Esplora

La Comunità Salento Autentico, che abbraccia i comuni di Alessano, Morciano di Leuca e Patù, copre un territorio ricco di paesaggi multiformi, colori, sapori, arte, storia e cultura e si presenta come un museo all’ aperto a testimonianza del passaggio di diverse popolazioni nel corso dei secoli.
 
La vegetazione è principalmente composta da Ulivi secolariFichi d’India e Mandorli accompagnati, al sorgere della primavera, dal rosso brillante dei papaveri e al giallo intenso dei crochi.
 
A dominare il territorio è senz’altro il paesaggio rurale. Le distese di ulivi secolari sono intervallati da muretti a secco e da costruzioni di varia dimensione conosciute come specchie (cumuli di pietre), pajare e furneddhi, ricavate dal dissodamento delle terre da coltivare.
 
A testimonianza dell’antica cultura dell’olio, numerosi sono i frantoi ipogei, ambienti sotterranei in cui convivevano uomini e animali. Il paesaggio rupestre è, inoltre, impreziosito da grotte scavate nella pietra, di cripte votive e chiesette rupestri in cui gli affreschi parietali fondono culti orientali ed occidentali.
 
Non mancano sistemi di costruzioni militari quali le Torri costiere e le numerose Masserie fortificate, databili a varie epoche, oggi recuperate e trasformate in luoghi aperti al turismo sostenibile.
 
I centri abitati conservano l’eredità di tutte le civiltà che si sono succedute in questo territorio che prendono vita nelle tipiche case a corte, chiese, antichi palazzi e scavi archeologici. Anche la costa,  presentandosi prevalentemente rocciosa, conserva nelle sue grotte testimonianze che risalgono al paleolitico.
 
Qui di seguito alcuni suggerimenti.

 

  • Il borgo di Montesardo

    Presso la Serra dei Cianci sorge il borgo di Montesardo, frazione di Alessano.

  • Il borgo di Barbarano del Capo

    A pochi passi da Morciano sorge un piccolo borgo rurale, Barbarano del Capo, meglio noto come Leuca Piccola, per via del Santuario di Santa Maria di Leuca del Belvedere.

  • Insediamento Rupestre di Macurano

    Situato sulla strada che collega Alessano alla costa, l'insediamento di Macurano è uno tra i più consistenti e popolosi del Salento.

  • Frantoi ipogei

    Testimoni di un'antica arte della produzione dell'olio, i frantoi ipogei sono parte integrante del paesaggio e dell'architettura rurale che connotano il territorio della Puglia.

  • Marina di Novaglie

    Marina di Novaglie, nota località balneare per le sue numerose grotte naturali.

  • Le chiese di Morciano di Leuca

    La Chiesa Madre di San Giovanni Elemosiniere e la Chiesa del Carmine raffigurano l'espressione artistica del comune di Morciano di Leuca.

  • Castello Valentini Castriota

    Castello Valentini Castriota venne fatto erigere da Gualtiero VI di Brienne nella prima metà del XVI secolo presso il Comune di Morciano di Leuca.

  • Centopietre

    Centopietre costituisce sicuramente la costruzione più nota del Comune di Patù, dichiarata nel 1873 "Monumento nazionale di II classe".

  • Architetture religiose Patù

    L'incontro tra l'arte e la religione ha dato vita, nel centro di Patù, a beni culturali di bellezza inestimabile.

  • Palazzo Romano a Patù

    Palazzo Romano residenza del celebre Liborio Romano, fu fatto costruire presso il Comune di Patù da Alessandro Romano, padre del giurista, nel XIX secolo. Di notevole rilevanza sono gli oggetti e i reperti archeologici custoditi all'interno dello stesso.

  • Scavi Archeologici di Vereto

    Il Comune di Patù sorge nei pressi della collina di Vereto e delle rovine dell'omonima antica città messapica, per questo Patù rappresenta uno dei maggiori centri in cui sono avvenuti i più cospicui ritrovamenti archeologici di periodo messapico.

  • Le Marine di Patù

    Non si può sfuggire al richiamo del mare salentino: la Marina di Felloniche e la Marina di San Gregorio.

  • I Palazzi di Alessano

    Il cuore di Alessano è caratterizzato da architetture rinascimentali. Tra i beni culturali appartenenti a questo periodo spiccano il Palazzo Legari, il Palazzo Ducale e Palazzo San Giovanni.

  • Torre Vado

    Un bagno rigenerante nelle Sorgenti di acqua dolce presso la Marina di Morciano per un tuffo nel passato.

  • Fondazione Don Tonino Bello

    Alessano, Comune che ha dato i natali al vescovo Don Tonino Bello, ospita nel cuore del paese la fondazione a lui dedicata.

  • Le architetture religiose di Alessano

    Il legame tra arte e religione: la Chiesa Madre di San Salvatore e la Chiesa di Sant'Antonio.